Chiusura spumeggiante per l’Italia ai Mondiali di nuoto paralimpico. Oro per Efrem Morelli, Carlotta Gilli, Simone Barlaam, Francesco Bocciardo e per la staffetta 4×100 maschile, argento per Arianna Talamona, bronzo per Simone Ciulli

Chiusura spumeggiante per l’Italia ai Campionati Mondiali di nuoto paralimpico di Londra 2019. La prima medaglia d’oro per gli azzurri nella settima e ultima giornata di gare è stata firmata dal capitano Efrem Morelli che ha dominato la finale dei 100 rana categoria Sb3, siglando anche il record del mondo.

Oro anche per Carlotta Gilli nei 50 metri stile categoria s13, con il tempo di 27’13 e per Simone Barlaam che con una gara sublime ha vinto la finale dei 50 stile libero, categoria S9, migliorando il suo record mondiale con il tempo di 24”00 e centrando il quinto titolo mondiale in questi campionati. Terzo posto e medaglia di bronzo, invece, per Simone Ciulli.

Francesco Bocciardo ha vinto l’oro nei 100 metri stile libero, categoria S5, battendo la leggenda brasiliana Daniel Dias. Medaglia d’argento nella finale femminile dei 100 stile S5 per Arianna Talamona, che ha chiuso alle spalle della britannica Tully Kearney.

L’ultimo oro della giornata è arrivato grazie alla staffetta azzurra maschile nei 4×100 stile libero, punti 34, formata da Stefano Raimondi, Antonio Fantin, Federico Morlacchi e Simone Barlaam che hanno battuto Ucraina e Australia, centrando anche il record mondiale (3’46″83).

La Nazionale Italiana è arrivata prima nel medagliere, superando Russia, Gran Bretagna, Ucraina, Cina e Stati Uniti, con un bottino totale di 50 medaglie, 20 d’oro, 18 d’argento e 12 di bronzo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...