Ai Mondiali di ciclismo paralimpico Alex Zanardi è stato protagonista di un’altra grandiosa impresa: ha preso parte all’Ironman Italy di Cervia chiudendo all’ottavo posto con record del mondo

Alex Zanardi è un campione immenso che non finisce mai di stupire. Dopo aver vinto una settimana fa due medaglie d’oro e una d’argento ai Mondiali di ciclismo paralimpico è stato protagonista di un’altra grandiosa impresa, prendendo parte all’Ironman Italy di Cervia, chiudendo all’ottavo posto overall con il tempo di 8h25’30”, nuovo record mondiale. Una gara durissima, composta da 3,86 km a nuoto nell’Adriatico, 180,260 km in handbike per le strade della Romagna e 42,195 km di corsa, in cui ancora una volta Alex ha dato prova del suo talento e della sua tenacia.

“Ci sono dei regali che la vita continua a farmi e voglio vivere sino a 200 anni per godermeli tutti”, ha detto Zanardi all’arrivo.

Domenica Alex si è cimentato anche nell’IronMan 70.3 sulla mezza distanza che prevedeva 1,9 km a nuoto, 90 km in handbike e la maratona tra Cervia e Milano Marittima.

F.M.

credit foto Facebook Alex Zanardi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...