Ettore, un caffè con: Ospite della seconda puntata Ilenia Pastorelli

Venerdì 27 settembre su Rai2 alle 23.40, va in onda la seconda puntata di “Ettore, un caffè con”, il nuovo talk show condotto da Michele Dalai. Ospite della serata Ilenia Pastorelli, che si racconta attraverso la figura di Carlo Verdone.

 Nuovo volto del cinema italiano, apprezzata da pubblico e critica per il suo ruolo nel film “Lo chiamavano Jeeg Robot”, Ilenia Pastorelli omaggia Carlo Verdone in modo frizzante e toccante al tempo stesso. Nel corso della puntata l’attrice spiega quanto il celebre personaggio – con cui ha recitato nel film “Benedetta Follia”, realizzando un sogno – abbia ispirato le sue scelte, aiutandola a trovare la propria strada e ad affermarsi nel mondo della cinematografia.

Ilenia Pastorelli nel salotto di Michele Dalai, danno vita ad un doppio storytelling, in cui Ilenia Pastorelli si racconta attraverso Carlo Verdone, arricchendo ogni storia con l’aiuto di aneddoti e curiosità, e con un’esibizione finale a lui dedicata. Ad impreziosire la serata la musica calda e avvolgente del trombonista Mr. T-Bone, che omaggia il personaggio ispiratore di ogni puntata con un tributo.

 Il programma “ETTORE, UN CAFFÉ CON” è un’operazione di branded content prodotta da De’Longhi by Zerostories, in collaborazione con Rai Pubblicità. Si tratta di un programma finanziato da un’azienda che inserisce il proprio prodotto in modo armonico all’interno della sceneggiatura. Rai sovraintende a tutto il processo produttivo e verifica che vi sia coerenza con il canale che lo trasmette.

Il caffè, sorseggiato in compagnia in un clima di completo relax e informalità, diventa un pretesto per prendersi una pausa dalla frenesia della quotidianità. Assaporando un momento di totale intimità, in cui fermarsi e condividere gli inestimabili ricordi che si custodiscono dentro di sé, il programma dà quindi la possibilità di conoscere episodi inediti di alcuni dei grandi personaggi che, per diverse ragioni, hanno contribuito a plasmare la cultura e l’immaginario collettivo del nostro Paese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...