Sabato 19 ottobre andrà in onda l’appuntamento con Italia Sì, il podio del pomeriggio di Rai 1 alle ore 16.40

Sabato 19 ottobre andrà in onda l’appuntamento con Italia Sì, il podio del pomeriggio di Rai 1 alle ore 16.40. Conduce Marco Liorni. Al suo fianco Manuel Bortuzzo e il simpatico Raimondo Todaro, Elena Santarelli e Rita Dalla Chiesa per un divertente e inconsueto momento di spettacolo. In questa puntata di ItaliaSì: la nave da crociera Concordia. Una voce che girava tra i sopravvissuti racconta che Giuseppe, il batterista della band che suonava a bordo e perito nel disastro, aveva ceduto il suo posto sulla scialuppa di salvataggio a un bambino, forse a una bambina. Sale sul podio un testimone con il racconto di quella notte, che potrebbe finalmente rendere giustizia e svelare cosa sia davvero accaduto. Un’anziana signora trova nel sottofondo di un armadio dei buoni fruttiferi del 1941, un piccolo tesoro oppure carta straccia? Le fan di Vittorio Conti (alias Alessandro Tersigni) saliranno sul podio per aggiudicarsi una giornata con il loro idolo nel mondo de “Il Paradiso delle Signore”. E, poi, ci sono le storie di vita di tutti i giorni: le case pignorate stanno portando alla disperazione molte persone. Sul podio un padre di famiglia che, dopo un avviso arrivato via sms, si è trovato letteralmente in mezzo a una strada. Si terrà aperta la porta alle buone notizie dell’ultimo momento. Si affronteranno anche tematiche delicate, che accendono e dividono gli animi del pubblico, portando in alcuni casi a duri confronti. Da casa si potrà partecipare mandando un messaggio al numero 333.6196865.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...