Domenica 5 aprile, alle 9.40 su Rai1, “Paesi che vai” sarà a Urbino sulle tracce di Raffaello

Incastonata nelle colline marchigiane, in epoca romana nacque Urvinum Metaurense, che successivamente prese il nome di Urbino e nel 1400 raggiunse il periodo di massimo splendore, grazie alla decisione del Duca Federico da Montefeltro che la pensò come “città ideale del Rinascimento”. Domenica 5 aprile, alle 9.40 su Rai1, “Paesi che vai”, condotto da Livio Leonardi, mostrerà lo splendore di questa città, seguendo le tracce di Raffaello, che vide la luce proprio a Urbino, nella notte di venerdì santo del 1483. La trasmissione ripercorrera’ la vita di Raffaello, partendo dalla casa natale e proseguendo dentro le mura di Palazzo Ducale.
Le telecamere di “Paesi che vai” si sposteranno poi a Roma, che nel 1508 accolse il pittore e lo condusse alla sua consacrazione assoluta, per un viaggio tra i capolavori di Raffaello come la “Stanza detta Segnatura”, la “Stanza di Etiodoro” e la “Stanza dell’Incendio di Borgo” in Vaticano. Ma non solo: si vedranno gli affreschi della “Loggia di Gaiatea” e della “Loggia di Amore e Psiche”, presso Villa Farnesina, e il celebre ritratto de “La fornarina”, conservato a Palazzo Barberini. Suo è anche il progetto della Cappella Chigi all’interno della Chiesa di Santa Maria del popolo, e di Villa Madama, commissionata a Raffaello da Papa Leone X.  A 500 anni dalla sua morte, “Paesi che vai” entrerà nel Pantheon di Roma, dove è sepolto.
Sempre nella “città eterna”, si andrà anche alla scoperta dei luoghi che hanno fatto da set ad alcuni dei film più celebri del panorama cinematografico italiano e internazionale, e si entrerà in un luogo magico ed unico al mondo ribattezzato “Fabbrica dei sogni”. Infine ci si immergerà nelle bellezze di un famoso arcipelago, le sei splendide Isole Ponziane, a poche decine di km dalla costa laziale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...