VINCE LA XVI EDIZIONE DEL PREMIO BINDI IL CANTAUTORE E CHITARRISTA TOSCANO LUCA GUIDI

Si è tenuta venerdì 4 settembre 2020, la finale del Premio Bindi, il festival dedicato alla canzone d’autore intitolato all’indimenticato cantautore e compositore, organizzato dall’associazione culturale Le Muse Novae, con il sostegno di Comune di Santa Margherita Ligure, Regione Liguria e Siae.
A vincere la prestigiosa targa “Premio Bindi 2020” e una borsa di studio in denaro è stato Luca Guidi, premiato ieri sera all’Anfiteatro Bindi dal sindaco di Santa Margherita Paolo Donadoni alla presenza del direttore artistico della manifestazione Zibba e all’organizzatrice Enrica Corsi.
Cantautore e chitarrista, Luca Guidi ha fatto parte del gruppo blues Betta Blues Society, pubblicando il disco omonimo e vincendo il Samedam Blues Contest in Svizzera. Successivamente entra a far parte dell’orchestra di ukulele Sinfonico Honolulu, che insieme a Mauro Ermanno Giovanardi pubblicherà “Maledetto Colui Che È Solo”, disco vincitore della Targa Tenco 2013 come miglior disco di cover. Da questo incontro nasce una collaborazione con l’ex leader dei La Crus che porterà all’inserimento di due brani scritti da Guidi, “Più Notte Di Così” e “Nel Centro Di Milano”, nel disco “Il Mio Stile”, vincitore della Targa Tenco 2016 come disco dell’anno. Nel 2017 pubblica insieme ad un altro cantautore livornese, Luca Carotenuto, il disco di inediti “L’Epoca D’Oro”. Insieme a Novi, Giulia Pratelli e Gio Mannucci porta in giro uno spettacolo dedicato a Lucio Dalla dal titolo “Come è profondo il mare”. Nel gennaio 2020 pubblica il suo primo album solista “Sudoku”.
Durante la serata, è stata assegnata anche la targa “Giorgio Calabrese” al miglior autore, in collaborazione con Inri e Metatron, e la targa “Beppe Quirici” al miglior arrangiamento: i vincitori sono stati rispettivamente la band Senna e Blindur.  A decretare i vincitori delle targhe è stata una giuria composta dal musicista e autore Vittorio De Scalzi, dal musicista Armando Corsi, dal conduttore radiofonico e autore Massimo Cotto, dal produttore e autore Marco Rettani e dai giornalisti Lucia Marchiò, Massimo Poggini, Fabio Gallo e Francesco Paracchini.
Ospiti speciali della serata, condotta dal giornalista di Virgin Radio Massimo Cotto, sono stati Omar Pedrini e Vittorio De Scalzi, testimonial del disco omaggio a Umberto Bindi “Ritratti d’Autore”, presentato in anteprima nazionale proprio durante la manifestazione.
Le scorse edizioni del Premio sono state vinte da artisti che si sono spesso poi affermati nel mondo della musica: Lomè (2005), Federico Sirianni (2006), Chiara Morucci (2007), Paola Angeli (2008), Piji (2009), Roberto Amadè (2010), Zibba (2011), Fabrizio Casalino (2012), Equ (2013), Cristina Nico (2014), Gabriella Martinelli (2015), Mirkoeilcane (2016), Roberta Giallo (2017), Lisbona (2018), Micaela Tempesta (2019).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...