SERIE A FEMMINILE: Nella sesta giornata il Milan ha vinto il Derby battendo l’Inter per 4-1. Successi anche per Juventus, Hellas Verona, Sassuolo, Empoli e Roma

Nella sesta giornata della Serie A TIMVISION femminile il Milan ha vinto il Derby battendo per 4-1 l’Inter. Al “Vismara” le padrone di casa hanno sbloccato il match al 5’ con Dowie, ma al 7′ è arrivato il pareggio delle nerazzurre con un colpo di testa di Marinelli sulla punizione di Regazzoli. Al 30′ il Milan si è riportato avanti ancora con Dowie e al 32’ è arrivato anche il tris con Giacinti che ha saltato due avversarie e ha superato Aprile. Ad inizio ripresa le rossonere hanno calato il poker con un gran tiro dalla distanza di Conc. Al 60′ Korenciova ha parato un rigore a Marinelli, concesso per il fallo di Rizza sull’attaccante nerazzurra.

La Juventus si è imposta per 4-0 in trasferta contro la Pink Bari tornando in testa al campionato a quota 18 punti. Allo stadio “Antonucci” la Vecchia Signora è passata in vantaggio al 15′ con un destro di Caruso e al 25′ ha raddoppiato con Girelli, sul cross di Hyyrynen, siglando il suo settimo gol stagionale. Al 35′ Cernoia ha firmato il tris con una perla su punizione e nella ripresa all’84’ Staskova, da distanza ravvicinata, ha calato il poker.

L’Hellas Verona ha battuto la Fiorentina per 1-0 grazie al gol messo a segno al 72’ da Bragonzi che ha realizzato un penalty concesso per un fallo da lei subito da parte di Vigilucci che è stata espulsa.

Il Sassuolo ha battuto la Florentia per 3-0. In avvio le neroverdi hanno colpito un palo con Bugeja e al 13’ hanno trovato il vantaggio con Dubcova che ha trasformato un rigore concesso per un fallo di Pugnali su Mihashi che ha poi firmato il raddoppio al 32′ con un bel colpo di testa sul cross di Battelani. Al 57′ Bugeja ha messo a segno il tris con un preciso destro sul secondo palo.

L’Empoli ha superato per 1-0 il Napoli grazie alla rete di Cinotti all’84’ su assist di Prugna, la Roma si è imposta invece per 3-2 sul San Marino. Le giallorosse sono passate in vantaggio al 10’ con un destro di Lazaro, ma al 42’ le sanmarinesi hanno pareggiato con Barbieri che ha trasformato un penalty assegnato per un fallo di Serturini su Muya. Due minuti dopo la Roma si è riportata avanti ancora con Lazaro ma al 45′ ancora Barbieri ha firmato il 2-2. Nella ripresa all’88’ Serturini con un perfetto sinistro ha regalato la vittoria alle capitoline.

di Francesca Monti

credit foto FIGC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...