Nella quarta giornata degli Europei di ciclismo su pista élite di Plovdiv l’Italia ha conquistato tre medaglie d’argento con Jonathan Milan nell’inseguimento individuale, con Silvia Zanardi e Matteo Donegà nella corsa a punti

Nella quarta giornata degli Europei di ciclismo su pista élite di Plovdiv l’Italia ha conquistato altre tre medaglie.

Jonathan Milan, 20 anni, ha vinto l’argento nell’inseguimento individuale, chiudendo la finale dietro al portoghese Olivera, oro in 4’08”116, contro i 4’08”772 dell’azzurro. Undicesimo posto per Gidas Umbri, classe 2001.

Silvia Zanardi, 20 anni, si è piazzata seconda nella corsa a punti (39), al termine dei 100 giri in programma, preceduta soltanto dalla britannica Katie Archibald, oro con 57 punti. Il bronzo è andato alla polacca Karolina Karasiewicz.

Matteo Donegà, 22 anni, convocato all’ultimo dal CT Villa in sostituzione di Scartezzini e Bertazzo, ha vinto l’argento nella corsa a punti chiudendo alle spalle dello spagnolo Mora, difendendosi dal ritorno del rumeno Daniel Crista, bronzo con 40 punti.

F.M.

credit foto Federciclismo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...