“Linea Verde” nelle Marche dei cistercensi

È una grande oasi ambientale, ricca di testimonianze architettoniche e artistiche di grande pregio. La Riserva Naturale Abbadia di Fiastra, in provincia di Macerata, nelle Marche, è al centro del nuovo appuntamento con “Linea Verde”, in onda domenica 20 dicembre alle 12.20 su Rai1. Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli si muoveranno all’interno della Riserva, mettendo in evidenza la biodiversità del territorio e la sua lunga tradizione legata alle produzioni agricole, all’allevamento di ovini e di animali di corte, alla cucina, all’artigianato. Per Peppone Calabrese, invece, escursione allo storico mulino di Cingoli per un focus sulle farine biologiche di frumento, farro e mais con l’appetitosa polenta preparata in campagna. In primo piano, tra le prelibatezze enogastronomiche, il Ciauscolo IGP, il salame spalmabile incontrastato “re” degli insaccati marchigiani, che offre anche occasioni imprenditoriali per i giovani. Le telecamere di “Linea Verde” racconteranno, inoltre, il centro storico di Camerino, ancora profondamente segnato dal sisma del 2016 e il suggestivo orto botanico dell’Università. A Macerata, golosa tappa in una bottega di maestri cioccolatieri. Spazio, infine, all’artigianato e alla musica, con la maestria degli artigiani del Sax. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...