Lo Slow Tour Padano di Patrizio Roversi nella puntata di domenica 20 dicembre alle 14.15 su Retequattro fa tappa a Modena e Mantova

Lo Slow Tour Padano di Patrizio Roversi nella puntata di domenica 20 dicembre alle 14.15 su Retequattro, inizia da Modena, una delle capitali della gastronomia italiana, terra di motori e di metalmezzadri, ma anche di eccellenze come l’Aceto Balsamico di Modena.

Patrizio visita due acetaie: una a conduzione famigliare e una invece più grande per capire le differenze fra Aceto Balsamico di Modena IGP e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP e ricostruire la storia di questo prodotto che dall’Esposizione Universale di Parigi del 1889 ci rappresenta in Europa e nel mondo. Patrizio ne parla con Federico Desimoni, direttore del Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP. Il viaggio proseguirà tra il Parco Archeologico della Terramara di Montale e il Parco Archeologico del Forcello per arrivare al ponte di barche di San Matteo delle Chiaviche sul fiume Oglio.

L’ultima tappa sarà a Mantova, fra un banchetto rinascimentale servito dal cuoco ducale dei Gonzaga Bartolomeo Stefani e una degustazione molto particolare al Museo Diocesano, dove Patrizio imparerà a distinguere le varietà regionali del Grana Padano insieme a Cornelio Marini, Maestro Assaggiatore e Giudice Internazionale ONAF, davanti a una particolare Ultima Cena seicentesca dove fa bella mostra di sé al centro del tavolo un pezzo di formaggio.

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...