Lunedì 25 gennaio, in prima serata su Italia 1, arriva il film “Safe” diretto dal regista Boaz Yakin, con Jason Statham

Lunedì 25 gennaio, in prima serata su Italia 1, arriva il film “Safe” diretto dal regista Boaz Yakin, con Jason Statham.
Nel film d’azione “Safe”, Luke Wright (J. Statham) è un combattente delle ‘mixed martial arts’, e vive una monotona routine di incontri senza stimoli o speranze. Ma le cose cambiano quando fa saltare il risultato di un match combinato. La mafia russa, per farne un esempio, uccide tutta la sua famiglia e lo esclude da ogni circuito di combattimento, facendone un barbone che vaga per le strade di New York tormentato dal senso di colpa e dalla paranoia di essere costantemente sotto controllo, e dalla consapevolezza che chiunque diventi per lui una persona cara è destinato a morire. Quando però si trova di fronte l’assassino della moglie che tormenta una ragazzina cinese di 12 anni, Mei, Luke non esita a intervenire, prendendo così parte ad una guerra più grande di lui. Mei, infatti, non è una ragazzina qualsiasi, ma un genio della matematica che le Triadi hanno utilizzato per memorizzare dei codici numerici per cui sia loro che i loro rivali russi, e persino la polizia, sono disposti a uccidere. Rendendosi conto di essere l’unico di cui Mei si può fidare, Luke dovrà combattere duramente per salvare la vita di una giovane innocente e per riscattare la sua stessa esistenza.

SAFE – CURIOSITÀ
Le scene a casa del sindaco sono state girate presso la tenuta di Bloomfield a Villanova, in Pennsylvania. Il 4 aprile 2012 (a meno di un mese dall’uscita del film) il garage andò in fiamme e l’incendio che ne seguì distrusse gran parte del terzo piano del complesso.

La stazione della metropolitana di Dekalb Ave e la stazione di Canal St Martin del film, sono nella realtà sempre la stessa stazione che è quella di Cortlandt St.

Sebbene abbia scritto diversi film d’azione, questo è il primo prodotto del genere che Boaz Yakin ha effettivamente diretto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...