Nuovo appuntamento con ‘Le parole per dirlo’ su Rai3

Lunghe file agli sportelli, testi incomprensibili, richieste assurde: chi di noi non si è scontrato almeno una volta con la burocrazia? La puntata de ‘Le parole per dirlo’, il settimanale di Rai 3 dedicato alla lingua italiana, si occupa di analizzare le tortuose espressioni del burocratese, vero e proprio linguaggio settoriale che ha fatto della mancanza di chiarezza il suo primo requisito, in onda domenica 21 febbraio, alle 10.15, su Rai3. Intervistato da Noemi Gherrero, conduttrice del programma, il costituzionalista Alfonso Celotto racconterà la sua personale battaglia contro le complicazioni linguistiche della pubblica amministrazione e spiega perché la burocrazia può diventare uno strumento di oppressione, o almeno di controllo, nei confronti del cittadino. Come ogni settimana, la trasmissione si avvarrà della competenza linguistica di Valeria Della Valle e Giuseppe Petota, ai quali spetta il compito di entrare nelle pieghe del burocratese con una serie di esempi grammaticali/ lessicali, ai quali contribuiscono i numerosi filmati assieme agli interventi di un gruppo di ragazzi collegati con lo studio.   

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...