EXTRALISCIO: è in radio e in digitale “BIANCA LUCE NERA”, brano in gara al 71° Festival di Sanremo feat. DAVIDE TOFFOLO

Gli EXTRALISCIO sono in gara al 71° Festival di Sanremo con il brano “BIANCA LUCE NERA”, feat. DAVIDE TOFFOLO, prodotti da ELISABETTA SGARBI con la sua Betty Wrong Edizioni Musicali.

Il brano è disponibile in radio e in digitale (https://smi.lnk.to/ebelloperdersi), è stato composto da Mirco Mariani che lo ha anche scritto con Pacifico ed Elisabetta Sgarbi.

È online il video, prodotto e diretto da Elisabetta Sgarbi, con la regia di Bendo, girato all’interno della camera anecoica del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Ferrara. Nel video compare anche Gilda Mariani, figlia di Mirco.

Con Mirco Mariani, Moreno il Biondo (entrambi fondatori e ideatori del progetto musicale Extraliscio) e Mauro Ferrara, sul palco dell’Ariston è presente anche Davide Toffolo, voce e chitarra dei Tre Allegri Ragazzi Morti, stimato fumettista, personificazione del connubio tra musica indipendente e fumetto con la sua nota maschera a forma di teschio indossata in ogni performance. Davide ha interpretato “Bianca Luce Nera” attraverso 16 tavole che sono state raccolte nell’esclusivo fumetto “La canzone disegnata”, in allegato gratuitamente al numero di marzo del mensile LINUS (in edicola da oggi).

Per Extraliscio feat. Davide Toffolo, arrangia “Bianca Luce Nera” e dirige l’Orchestra del Festival di Sanremo il Maestro Roberto Molinelli, personaggio eclettico che attualmente ricopre le cariche di Principal Guest Conductor presso la Russian Philharmonic Orchestra (Mosca) e di Direttore per l’Innovazione dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini.

La prima esibizione ha visto il gruppo accompagnato anche da Massimo Simonini (theremin), da Fiorenzo Tassinari (sax) e dalla performance dei ballerini Elisa Fuchi e Christian Ermeti.

Questa sera, giovedì 4 marzo, interpreteranno “Medley Rosamunda” (composto da “Romagna Mia”, “Casatchok” e “Rosamunda”) ospitando PETER PICHLER, artista di Monaco di Baviera, uno dei pochissimi musicisti al mondo in grado di suonare il Trautonium e di comporre per esso. Si aggiungeranno sul palco anche Enrico Milli (tromba e fisarmonica), Alfredo Nuti (chitarra) e i due ballerini di polka chinata Loris Brini e Antonio Clemente.

Venerdì 5 marzo esce “È BELLO PERDERSI” (Betty Wrong Edizioni Musicali / Sony Music), l’album di inediti degli Extraliscio, un doppio disco diviso in due parti: “È bello perdersi” e “Si ballerà finché entra la luce dell’alba”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...