A “Speciale Tg1” la storia di sei donne accomunate dalla ribellione alle violenze subite

Cosa hanno in comune Nasibe, iraniana che combatte l’obbligo del velo e Başak, la moglie del più noto prigioniero politico in Turchia, Selahattin Demirtaş? Cosa lega Sema e Rana, custodi della memoria del genocidio yazida, a Noor e Melis, protagoniste delle proteste studentesche di Baghdad e Istanbul? 
Sei donne, diverse per vissuto personale ed estrazione sociale, ma accomunate dalla ribellione alle violenze subite. Si tratti di un’ingiusta detenzione o della perdita dei figli nati dagli stupri dell’Isis e sottratti al rientro nelle comunità d’origine. 
A Speciale Tg1, in onda domenica 28 marzo, alle 23.10 su Rai1, Lucia Goracci dà voce a queste eroine del nostro tempo, in lotta per la conquista di diritti universali. I loro diritti. I nostri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...