Addio a Filippo Mondelli, Campione del Mondo di canottaggio

Filippo Mondelli non ce l’ha fatta a vincere la gara più difficile. Il campione di Cernobbio si è spento prematuramente a soli 26 anni, dopo aver combattuto contro un osteosarcoma alla gamba sinistra.

Aveva cominciato a praticare canottaggio nel 2007, quindi ha vinto l’oro nel 4 con ai Mondiali Under 23 e dopo essere entrato nella Nazionale nel 2017 ha conquistato l’oro ai Campionati Europei nel doppio con Luca Rambaldi e il bronzo ai Mondiali.

Nel 2018 nel quattro di coppia, con lo stesso Rambaldi, Andrea Panizza e Giacomo Gentili, ha centrato l’oro agli Europei di Glasgow e ai Mondiali di Plovdiv e nel 2019 a Lienz aveva ottenuto la qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo. A gennaio 2020 la scoperta della grave malattia a cui era seguito un intervento all’ospedale Rizzoli di Bologna e una lunga battaglia. Soltanto due settimane fa era stato eletto nel Consiglio nazionale del Coni.

credit foto Coni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...