Marcell Jacobs ha scritto una pagina di storia dell’atletica centrando uno strepitoso record italiano nei 100 metri con 9.95 a Savona

Marcell Jacobs ha scritto una pagina di storia dell’atletica centrando uno strepitoso record italiano nei 100 metri con 9.95 a Savona, in batteria, al Memorial Ottolia diventando il miglior velocista azzurro della storia nella specialità: “Dopo le indoor e la frazione corsa ai Mondiali di staffette, sapevo di essere in forma. Dovevo solo stare attento a non sbagliare in partenza, ma ci ho lavorato tanto. Ero un po’ teso ai blocchi, perché ero il primo ad avere grandi aspettative. Con lo stimolo di un avversario a fianco credo di potermi ripetere o migliorare ancora. Soprattutto nella prima parte di gara, se ho qualcuno accanto, riesco a incrementare la velocità”, ha dichiarato Jacobs.

credit foto Fidal/Colombo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...