Europei di nuoto Budapest 2021: giornata ricca di medaglie per l’Italia

Agli Europei di nuoto di Budapest 2021 è stata una giornata ricca di medaglie per l’Italia. Gregorio Paltrinieri ha conquistato l’argento nei 1500 metri in 14’42”91, alle spalle soltanto dell’ucraino Mykhaylo Romanchuk, oro in 14’39”89. A completare il podio l’ottimo bronzo di Domenico Acerenza in 14’54”36.

“Sono stanco ma soddisfatto: 14’42 è un grande tempo considerate le mie condizioni. Dovevo dare una risposta dopo la batteria e credo di esserci riuscito. E’ sempre bello salire sul podio europeo”, ha dichiarato Paltrinieri.

“Abbiamo lavorato tanto e stanno arrivando i risultati del duro lavoro svolto. Se mi avessero detto che sarei salito sul podio anche nei 1500 non ci avrei creduto”, ha detto Acerenza.

Alessandro Miressi ha centrato l’argento nei 100 stile libero in 47”45 alle spalle del russo Kliment Kolesnikov: “Va benissimo così. Kolesnikov è stato più bravo. Ma non potevo chiedere di più, ho abbassato ancora il record italiano. Questo rappresenta solo un passo, perchè adesso ci sono le Olimpiadi e lì conterà farsi trovare pronti”.

Federico Burdisso ha vinto uno splendido argento nei 200 farfalla, superato solo dall’ungherese e primatista mondiale Kristof Milak (1’50”73): “Sono stanco morto, ho dato tutto. Il secondo posto era quello che volevo, di più era impossibile. Speravo di essere più veloce, ma sono consapevole che nel mio percorso questa è una tappa di passaggio verso le Olimpiadi di Tokyo”.

I 100 rana si sono colorati d’azzurro grazie all’argento di Arianna Castiglioni e al bronzo di Martina Carraro per una storica doppietta. L’oro è andato alla svedese Sophie Hansson in 1’05”69.

“Non volevo perdere quest’occasione, perché nei 100 rana sapevo di potermela giocare. E’ stata una bella battaglia, perché tutte potevamo salire sul podio. Il tempo è più alto rispetto a quelli di martedì, ma mi sono sentita meglio in acqua”, ha detto Arianna.

“Non è stata una delle mie gare migliori, ma prendo quel che di positivo c’è. E’ la mia prima medaglia europea in vasca lunga”, ha chiosato Martina Carraro.

di Samuel Monti

credit foto di Andrea Staccioli / Inside – DBM

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...