Donato all’ANA il fabbricato “Ex Area Imbarchi” di SEA

Il fabbricato costruito nel 2019 da SEA s.p.a. come area imbarchi di Linate avrà una nuova vita. SEA infatti l’ha ceduto per un prezzo simbolico di 1.000 euro all’Associazione Nazionale Alpini, che, una volta smontato, lo rimetterà in funzione a Brescia, nella zona di via Grandi, su un terreno comunale. Il fabbricato sarà utilizzato come centro operativo, di formazione e come base logistica. “Questa struttura – ha spiegato il presidente nazionale Ana Sebastiano Favero – diverrà punto di riferimento per gli Alpini lombardi ma non solo: sarà infatti al servizio della nostra Protezione Civile e delle attività associative miranti a realizzare compiti e impegni istituzionali”.

L’Ana lo ha acquisito da SEA tramite Banco Building, rappresentata dal Presidente Silvio Pasero, organizzazione di volontariato che fa da ponte fra aziende e mondo no profit per eliminare gli sprechi e favorire la sostenibilità ambientale con il riutilizzo di materiali edili, arredamento, tessile e altro.

“Siamo riusciti a terminare la nuova Linate nei tempi previsti. Consegnare oggi il fabbricato all’Associazione Nazionale Alpini conferma il nostro impegno verso tutte le attività sostenibili”, ha aggiunto Alessandro Fidato, Chief Operating Officer di SEA.

Alla cerimonia erano presenti anche il vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo e l’assessore bresciano alla Protezione Civile Valter Muchetti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...