EURO 2020: Malore per Christian Eriksen durante Danimarca-Finlandia. L’agente: “E’ fuori pericolo”

Undici lunghissimi minuti in cui il pubblico del Parken di Copenaghen e tutto il mondo del calcio ha pregato e sperato che la situazione potesse evolversi in maniera positiva e per fortuna così è stato. Al minuto 43 di Danimarca-Finlandia, prima gara del gruppo B di EURO 2020 Christian Eriksen ha avuto un improvviso malore e si è accasciato vicino alla linea laterale, mentre stava per ricevere la palla da un compagno, cadendo con la faccia in avanti.

Il centrocampista danese che milita nell’Inter, 29 anni, è stato subito soccorso da Kjaer, quindi dai medici che lo hanno rianimato con un prolungato massaggio cardiaco, protetto dai suoi compagni che hanno creato un cordone intorno a lui. Eriksen è stato poi portato fuori dal campo in barella, intubato e cosciente, e accompagnato all’ospedale Rigshospitlaet per i necessari accertamenti.

La Uefa ha comunicato che le condizioni del giocatore sono stabili, mentre il suo agente Martin Schoots ha dichiarato a NPO Radio 1 che “respira e può parlare, è sveglio ed è fuori pericolo”. Una bellissima notizia dopo attimi di grande paura.

Forza Chris, riprenditi presto, ti aspettiamo quanto prima nuovamente in campo.

F.M.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...