Christian Eriksen è stato sottoposto ad un’operazione per l’inserimento di un defibrillatore cardiaco automatico. Dovrebbe lasciare l’ospedale nelle prossime ore

Christian Eriksen è stato sottoposto ad un’operazione al cuore per l’inserimento di un defibrillatore cardiaco automatico, dopo il malore che lo ha colpito lo scorso sabato durante la partita contro la Finlandia ad EURO 2020.

Il calciatore dovrebbe lasciare il Rigshospitalet di Copenaghen nella giornata di venerdì o sabato e tornare nella sua casa per un periodo di assoluto riposo insieme alla famiglia. Le sue condizioni saranno monitorate dallo staff medico della struttura e da Morten Boesen, dottore della Nazionale danese.

Il futuro sportivo del centrocampista della Danimarca e dell’Inter è incerto: all’estero ci sono calciatori che giocano con un defibrillatore cardiaco, in Italia è vietato e non otterrebbe  l’idoneità. Potrebbe trattarsi anche di una soluzione temporanea, con nuove valutazioni fatte più avanti nel tempo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...