The Skipping Girl è il secondo progetto solista di Nic Cester

The Skipping Girl è il secondo progetto solista di Nic Cester, cantautore e musicista australiano di origini italiane, già cantante dei Jet e dei Jaded Hearts Club.

Allontanandosi in modo originale dai suoi lavori precedenti, Nic in questo nuovo progetto mostra una diversa profondità e maturità raccontando un mondo di bellezza malinconica con una storia senza tempo.

The Skipping Girl è sia un libro per bambini che un disco, entrambi scritti da Nic Cester e prodotti durante i due lockdown del 2020 passati con la moglie e la figlia a Milano.

L’album è stato orchestrato da Enrico Gabrielli e suonato dall’Orchestra Italiana del Cinema, che ha lavorato con Ennio Morricone, negli studi Forum di Roma. Si tratta di nove brani ammantati di un’atmosfera malinconica e nostalgica, che completano e arricchiscono la storia che viene raccontata.

The Skipping Girl, ispirandosi a un’iconica insegna pubblicitaria della città natale di Nic, Melbourne, racconta la storia di una ragazza fatta di ferro e tubi al neon che salta la corda in un eterno loop. Intrappolata in quei circuiti, sogna di essere una persona vera. Quando in una notte di tempesta un fulmine colpisce la struttura e manda in frantumi l’insegna, quel desiderio impossibile si avvera. La ragazza è finalmente diventata un essere umano, ma si rende conto di non saper nulla della vita.  Avere un’anima non è poi così semplice come sembrava. Bisogna conoscere e accogliere i sentimenti. Per fortuna la nostra ragazza incontrerà diversi animali che l’aiuteranno a farlo.

Nic racconta così l’ispirazione per questa storia: “La stavo guardando in un momento cruciale della mia vita”, ricorda. “Per la prima volta l’ho vista come una metafora. In superficie è molto bella, colorata e illumina lo skyline, ma c’è anche una profonda tristezza. Per me è sempre stato molto malinconica perché è una bambina intrappolata in questo loop eterno che non va da nessuna parte. E per me quella era una metafora davvero potente per qualcuno che è intrappolato in un loop ripetitivo di qualsiasi tipo: potrebbe essere l’alcolismo, una relazione infelice o un lavoro di cui non sei soddisfatto.”

Le canzoni sono state scritte in periodi diversi negli ultimi 10 anni, partendo dal brano  “Goodnight Beautiful” che ha dato l’atmosfera al disco. Altri sono stati scritti e archiviati quando Nic era a Berlino a scrivere “Sugar Rush” (pubblicato nel 2017) mentre altri sono stati realizzati molto più di recente. È una raccolta elegante di musica introspettivo, con highlights come “Forever” che costruisce la sua tavolozza sonora sempre più ricca man mano che la Skipping Girl prende vita, mentre “Cry Baby” (scritta con suo fratello, il batterista dei Jet Chris Cester) è un ballata struggente e cinematica.

Nic ha aggiunto: “Le canzoni sono un mix di vignette di storie della mia vita, con storie della mia infanzia e idee che vorrei trasmettere a mia figlia. Spero che quando sarà grande, possa ascoltare le canzoni ed esplorare quelle idee un po’ più a fondo”.

Dal 3 novembre sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali l’album, pubblicato da Davoli Studio Milano, neonata etichetta di Nic Cester e distribuito da ADA, e sempre lo stesso giorno sarà disponibile in tutte le librerie l’albo illustrato da Richolly Rosazza in italiano Un giorno una ragazza, edito da Kite Edizioni, con il link alla colonna sonora disponibile tramite QRcode,

Invece l’edizione speciale The Skipping Girl (albo illustrato in inglese + vinile) in una prima tiratura limitata sarà acquistabile in esclusiva presso le librerie del circuito Feltrinelli dal 12 novembre.

Nic Cester presenterà il suo nuovo progetto in due instore nelle Feltrinelli a novembre:

16/11 Genova @ Giardini Luzzati – h 18

24/11 Milano @ Piazza Piemonte – h 18.30

TRACKLIST

A

Goodnight Beautiful (intro)

Forever

Emily

Cry Baby

Don’t lean on me

B

Ordinary Love

All in your head

The way that we are

Goodnight Beautiful (outro)

credit Chiara Fossatti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...