I Maneskin hanno ammaliato Las Vegas aprendo il concerto dei Rolling Stones

I Maneskin hanno ammaliato anche Las Vegas, aprendo il concerto dei Rolling Stones con una performance potente che ha conquistato le migliaia di spettatori presenti.

“Hello Las Vegas! E’ un onore essere qui ed avere la possibilità di suonare sul palco della band più grande di sempre“, ha detto Damiano, dando il via al live nell’Allegiant Stadium con due brani in italiano, “In nome del Padre” e “Zitti e Buoni”, con cui i Maneskin hanno vinto il Festival di Sanremo e l’Eurovision Song Contest 2021. Il frontman del gruppo romano, Victoria, Thomas de Ethan, applauditissimi, hanno poi proposto altre loro canzoni tra cui “Beggin”, disco di platino negli USA, e il nuovo singolo “Mamma Mia”, ma anche un omaggio a Iggy Pop con “I Wanna Be Your Dog”.

Chiusura affidata a “I Wanna Be Your Slave”, con Damiano che ha introdotto poi sul palco i Rolling Stones e Mick Jagger che ha salutato i Maneskin dicendo: “Thank You, grazie mille ragazzi“.

di Francesca Monti

credit foto Facebook Maneskin

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...