SERIE A FEMMINILE: Nell’ottava giornata vittorie per Juventus, Roma, Inter, Milan, Napoli e Sassuolo

Nell’ottava giornata del campionato di Serie A femminile la Juventus ha battuto 1-0 la Sampdoria  mantenendo il comando in solitaria della classifica. Il primo tempo si è chiuso a reti bianche, nella ripresa al 75′ le bianconere hanno trovato il gol della vittoria con un preciso tiro di Cernoia. 

La Roma si è imposta 5-1 sull’Hellas Verona. Allo Stadio Comunale di Vigasio le giallorosse sono passate in vantaggio al 10′ con uno splendido colpo di tacco di Paloma Lazaro e hanno raddoppiato al 27′ con Giugliano. Andressa dal dischetto ha firmato il tris al 34′. Nella ripresa è arrivato il poker con un tiro sul secondo palo di Serturini e poco dopo Lazaro ha siglato la quinta rete. Al 78′ Cedeno ha segnato il gol della bandiera per il Verona.

A Firenze l’Inter ha ritrovato la vittoria battendo la Fiorentina 3-2. Le nerazzurre sono passate in vantaggio al 21′ con Bonetti e hanno raddoppiato al 25′ con un gran destro al volo di Simonetti. Nella ripresa le viola hanno accorciato le distanze al 52′ con Sabatino che poco dopo ha firmato anche il pareggio, ma al 93′ Brustia ha siglato il definitivo 3-2. 

Il Milan ha battuto l’Empoli 1-0. A decidere la partita è stato il tap-in di Giacinti, su cross di Bergamaschi al 68′. 

Il Napoli si è imposto 4-3 sulla Lazio passando in vantaggio all’11’ con Erzen, ma poco dopo le laziali hanno pareggiato con Martin su rigore e ribaltato il risultato con Cuschieri, alla prima rete in campionato. Al 58’ il Napoli ha pareggiato con un gran tiro dalla distanza di Goldoni, poi al 68’ la Lazio si è riportata avanti con un altro rigore trasformato da Martin, ma al 71’ Goldoni sempre dagli undici metri ha riportato il match in parità e al 93’ Porcarelli di destro ha regalato la vittoria alle partenopee. 

Il Sassuolo ha battuto 4-2 il Pomigliano. Al 14’ le neroverdi hanno sbloccato il match con Brignoli e al 29′ hanno raddoppiato con un destro imparabile di Clelland. Ad inizio ripresa il Pomigliano è andato a segno al 52’ con Cox e ha pareggiato al 57′ con un’autorete di Brignoli. Al 79′ però Dubcova su rigore ha riportato avanti il Sassuolo e all’87’ Cantore dalla distanza ha calato il poker.

credit foto FIGC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...