La seconda stagione di “Imma Tataranni – Sostituto procuratore” torna, lunedì 8 novembre in prima serata su Rai 1, con la puntata intitolata “Dai sassi alle stelle” con Vanessa Scalera e Massimiliano Gallo

La seconda stagione di “Imma Tataranni – Sostituto procuratore” torna, lunedì 8 novembre in prima serata su Rai 1, con la puntata intitolata “Dai sassi alle stelle” con Vanessa Scalera e Massimiliano Gallo. La scienziata Marta Ventura, amica di Diana, viene ritrovata assassinata al Centro di Geodesia di Matera. Accompagnata dalla Bartolini, nuovo rinforzo della PG, Imma inizia ad indagare su più piste ma la verità, venuta a galla grazie a una scoperta casuale di Diana, sarà però completamente diversa dall’ipotesi inizialmente perseguita. In procura gli animi sono in subbuglio, Diana è sconvolta per la morte dell’amica, Imma pensa che Calogiuri tradisca Jessica con la nuova arrivata e gli fa una paternale. Samuel nel frattempo torna a Matera per Valentina e scopre che la ragazza che ama ancora è corteggiata da Gabriele, mentre Pietro è felice come non mai, ha realizzato il suo sogno, ma è una felicità che dura poco…

Nell’ultimo episodio di martedì, dal titolo “Un mondo migliore di questo”, Imma indaga su uno strano furto in casa di un’amica di sua suocera, la cui refurtiva ricompare integra pochi giorni dopo mentre un uomo, Ulisse Delillo, viene trovato morto nel suo laboratorio artigianale. I due casi risultano collegati e la soluzione del giallo arriverà grazie alla proverbiale memoria di Imma. Nel frattempo un atto di coraggio, che si rivela decisivo nel processo a Romaniello, costringe Samuel a lasciare Matera, fatto di cui Valentina incolpa la madre. Inoltre, proprio quando Imma ha raccolto le prove per condannare definitivamente Romaniello, qualcuno nell’ombra manipola a sua volta altre prove per vendicarsi e per compromettere il rapporto tra Imma e suo marito, usando Calogiuri come strumento di vendetta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...