Emergente Pastry: elette presso la Irca Academy le migliori promesse 2021 nell’alta pasticceria della ristorazione

EmergentePastry, è il contest dedicato ai giovani pasticcieri dell’alta ristorazione a completamento della serie Emergente (Chef, Pizza, Sala, Ricevimento), premi che da un ventennio circa Witaly realizza con successo. Il 17 novembre si è svolta la seconda edizione all’interno della Irca Academy, non solo main partner dell’evento, ma sede tecnica di altissimo standard funzionale, non distante da Milano, che ha consentito ad una prestigiosa pletora di giurati e media di essere presente.

I concorrenti che hanno sostenuto la gara erano: Arianna Perotti di Senso Ristorante Hotel Eala*****L a Limone sul Garda (BS), Irene Tolomei già Villa Crespi** a Orta San Giulio ma tra pochi giorni in forze alla brigata dell’Aroma Ristorante, Palazzo Manfredi (Roma), Maicol Vitellozzi del ristorante Del Cambio* a Torino, Alessandro Moretto del ristorante Ottocentodieci Hotel Eridano San Nazzaro dei Burgundi (Pv), Marta Biccai del Caveau di Tradizioni (Mi), Gabriele Palumbo di Paca Ristorante a Prato (Po), Debora Vella del Dolce Locanda Perbellini (Verona), Corinne Colacicco del Ristorante Giudice (Torino).

I candidati, come d’abitudine, erano tutti professionisti under 30 e abbiamo chiesto loro di realizzare sia elaborati di pasticceria da forno sia un dessert al piatto di fronte alla giuria di noti Maestri pasticceri, chef stellati e giornalisti di settore.

La premiazione si è tenuta successivamente all’interno del ristorante Ilario Vinciguerra a Gallarate, una location elegante, uno chef di grande fama, per un brindisi finale  ed un buffet dove i fortunati invitati hanno degustato sia gli elaborati dolci monoporzione preparati con gli ingredienti di Irca da tutti i concorrenti per l’occasione, sia i salumi artigianali di Marco d’Oggiono, le stagionature estreme di Parmigiano Reggiano del Consorzio a cura di Malandrone 1747, sia gli sfizi di Mare di Armatore Cetara, il caffé di Club Kavé, l’acqua minerale naturalmente frizzante Egeria, i vini di Marchesi de’ Cordano, il moscato di Mongioia vinificato in anfora, i frutti rossi di Sant’Orsola.

Ma chi sono stati i vincitori? Annunciati dal Sindaco di Gallarate  Andrea Cassani che ci ha onorati della sua presenza, sono arrivati in finale : la romana Irene Tolomei di Aroma Ristorante, Palazzo Manfredi (Roma),

Maicol Vitellozzi del ristorante Del Cambio* a Torino (che vinse anche un’edizione online nel periodo del passato lockdown causa covid), Debora Vella del Dolce Locanda Perbellini di Verona.

Il vincitore assoluto dei 3  verrà rivelato solo online nelle nostre pagine social ufficiali il 7 dicembre 2021.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...