I misteri del Ponente Ligure a “Il Mythonauta”

Alla scoperta dei miti e delle leggende della Liguria di Ponente, un territorio remoto e misterioso che nei secoli ha ospitato Càtari fuggiaschi e Dante Alighieri e i cui paesi spesso non comparivano nelle mappe ufficiali, perché depositari di segreti innominabili: è il terzo appuntamento con il viaggio di Davide Van De Sfroos e di “Il Mythonauta, in onda mercoledì 13 luglio alle 23.15 su Rai 2. Van De Sfroos ascolterà le storie delle donne perseguitate nel più importante e famigerato processo per stregoneria avvenuto in Italia, e assaggerà un dolce tradizionale dietro cui si cela una storia di antiche lotte di emancipazione femminile. Raggiungerà isole che in una notte hanno attraversato il Mediterraneo e rievocherà i pirati saraceni che per secoli coi liguri si sono spartiti bottini e schiavi, storie e lingue. Incrocerà in stretti vicoli uomini vestiti con tonache e cappucci neri che da secoli esercitano la pietà, e visiterà case di uomini condannati alla solitudine, si perderà in grotte un tempo inaccessibili nelle quali migliaia di anni fa, tre bambini hanno passato una giornata indimenticabile e i segni dei loro giochi sono rimasti impressi nella roccia.”Il Mythonauta”, percorrendo vie, spiagge e monti liguri, sentirà gli echi di queste leggende e la loro sopravvivenza nella vita quotidiana delle persone che in quei luoghi continuano a vivere, custodi di questa memoria collettiva. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...