VENEZIA79 – WHITE NOISE di Noah Baumbach è il film d’apertura, in Concorso: “Non è solo il ritratto di un Paese ma anche la storia di una famiglia, del modo in cui fa squadra”

WHITE NOISE di Noah Baumbach è il film d’apertura, in Concorso, alla 79a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, con protagonisti Adam Driver, Greta Gerwig, Don Cheadle, Raffey Cassidy, Sam Nivola, May Nivola, Lars Eidinger, Andre Benjamin, Jodie Turner-Smith.

Terribile ed esilarante, poetico e assurdo, ordinario e apocalittico, White Noise racconta i tentativi di una famiglia americana moderna di affrontare i conflitti della vita quotidiana e allo stesso tempo comprendere i misteri universali dell’amore, della morte e della felicità in un mondo pieno di incertezza. Basato sul romanzo di Don DeLillo. Il film sarà disponibile dal 30 dicembre su Netflix.

“Ho letto il romanzo di Don DeLillo all’università, alla fine degli anni Ottanta e mi è sembrato come se fosse adesso, o meglio, l’adesso di allora. Il libro cattura perfettamente l’assurdità, l’orrore e la follia dell’America di quel periodo. L’ho riletto nei primi mesi del 2020 e mi è sembrato molto attuale. Poche settimane dopo il mondo si è chiuso a causa della pandemia. Ho deciso di adattare il libro perché volevo fare un film che fosse folle come il mondo mi appariva. Non è solo il ritratto di un Paese, è anche la storia di una famiglia, del caos che cerca di nascondere, dei disastri da cui vengono travolti, del modo in cui fanno squadra e sopravvivono. E’ un film che racchiude generi molto diversi.”, ha detto Baumbach.

“C’è una grande teatralità in alcuni momenti, abbiamo lavorato molto attorno ad un tavolo, è lo stesso processo fatto a teatro ma più condensato”, ha dichiarato Driver.

“I protagonisti del libro di Don DeLillo sono diventati reali quando ho iniziato a lavorare con Adam Driver: da entità separate sono diventati personaggi collegati tra loro”, ha affermato Greta Gerwig.

“Il mio personaggio è divertente e al contempo misterioso, sembrava che in ogni scena non fossi lì come attrice ma seguissi quello che facevano gli altri”, ha concluso Jodie Turner-Smith.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...