Ultimo appuntamento con “La Grande Storia” su Rai 3

I 45 giorni che separarono la caduta del fascismo, il 25 luglio 1943, dall’annuncio dell’armistizio, l’8 settembre 1943: un periodo che coincise con i giorni più cupi e tragici della storia d’Italia. Lo racconta l’ultimo appuntamento con Paolo Mieli e “La Grande Storia”, in onda giovedì 8 settembre alle 21.20 su Rai 3.
Si comincia con la storia delle trattative segrete, tra equivoci, tentennamenti e resistenze del governo italiano, che portarono all’armistizio con gli anglo-americani firmato a Cassibile il 3 settembre, reso noto soltanto l’8 settembre mentre era in corso lo sbarco alleato a Salerno. Obiettivo, inoltre, sulla fuga del Re, Vittorio Emanuele III, della corte reale e dell’intero governo, alla volta di Brindisi, mentre le truppe del Reich nazista attaccavano le forze armate italiane, prive di ordini e abbandonate a sé stesse. Infine, la scelta di chi decise di resistere all’occupazione nazista: la nascita del Cln, il Comitato di Liberazione Nazionale, e la storia di Italia Libera, la formazione partigiana composta da un pugno di uomini e donne che dal nulla seppero costruire un esercito che combatté nelle valli del Cuneese fino ai giorni della Liberazione.
“La Grande Storia” è un programma della direzione Cultura ed Educational della Rai. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...