BALLANDO CON LE STELLE: Nessun eliminato nella terza puntata. Il racconto della serata

Sabato 22 ottobre su Rai 1 è andata in onda la terza puntata della diciassettesima edizione di “Ballando con le Stelle”, il dance show condotto da Milly Carlucci con Paolo Belli, in diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico, che è stata seguita da 3.723.000 spettatori pari al 25.6% di share.

Dodici le coppie ancora in gara: Iva Zanicchi – Samuel Peron; Paola Barale – Roly Maden; Luisella Costamagna – Pasquale La Rocca; Rosanna Banfi – Simone Casula; Ema Stokholma – Angelo Madonia; Gabriel Garko – Giada Lini; Enrico Montesano – Alessandra Tripoli; Giampiero Mughini – Veera Kinnunen; Dario Cassini – Lucrezia Lando; Alex Di Giorgio – Moreno Porcu; Lorenzo Biagiarelli – Anastasia Kuzmina; Alessandro Egger – Tove Villfor.

Le loro performance sono state valutate dalla giuria composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni, Selvaggia Lucarelli e capitanata da Carolyn Smith.

La serata si è aperta con un sentito omaggio a Franco Gatti, cantante e fondatore dei Ricchi e Poveri, scomparso pochi giorni fa.

E’ quindi iniziata la gara. A rompere il ghiaccio è stato Dario Cassini con Lucrezia Lando che hanno proposto un tango totalizzando 26 punti, seguiti da Luisella Costamagna, che con grande tenacia nonostante le stampelle a causa di un doppio infortunio al ginocchio sinistro e alla caviglia destra, si è esibita in un valzer da seduta, con Pasquale La Rocca conquistando 13 punti.

La terza coppia a scendere in pista è stata quella composta da Lorenzo Biagiarelli con Anastasia Kuzmina che hanno ballato un paso valutato 31 punti, quindi è stata la volta di Rosanna Banfi con Simone Casula che hanno emozionato con un contemporaneo in cui l’attrice e ristoratrice ha raccontato la sua battaglia, fortunatamente vinta, contro un cancro al seno. L’esibizione è stata premiata con 47 punti.

A seguire Alex Di Giorgio e Moreno Porcu hanno proposto un samba valutato con 30 punti, mentre Giampiero Mughini e Veera Kinnunen si sono esibiti in una rumba freestyle ottenendo 14 punti.

Ballerini per una notte sono stati Simona Izzo e Ricky Tognazzi, con la giuria che ha assegnato loro 48 punti.

La gara è ripresa con l’esibizione di Paola Barale con Roly Maden che hanno ballato un paso, omaggiando Raffaella Carrà, e ottenendo 28 punti, mentre Ema Stokholma e Angelo Madonia si sono scatenati in un samba premiato con 30 punti.

Enrico Montesano e Alessandra Tripoli hanno proposto un elegante valzer conquistando 46 punti, Iva Zanicchi e Samuel Peron, diventato papà del piccolo Leonardo da pochi giorni, ha ballato un sensuale tango ottenendo 32 punti, Alessandro Egger con Tove Villfor si sono esibiti in un paso valutato 36 punti, infine Gabriel Garko con Giada Lini hanno chiuso le danze con una romantica rumba premiata con 42 punti.

Alberto Matano ha assegnato il tesoretto conquistato da Simona Izzo e Ricky Tognazzi a Paola Barale mentre la giuria popolare presieduta da Rossella Erra ha deciso di smezzare i punti dandone 24 alla showgirl e attrice e 24 a Dario Cassini.

Allo spareggio sono andate tre coppie, Rosanna Banfi con Simone Casula, Gabriel Garko con Giada Lini ed Ema Stokholma con Angelo Madonia, ma in realtà erano le prime tre classificate della serata, quindi hanno ottenuto un bonus di 10 punti ciascuna e non c’è stata nessuna eliminazione.

di Francesca Monti

credit foto ufficio stampa Rai

Rispondi