“Linea Verde” alla scoperta del Trentino

Trento, il Castello del Buonconsiglio da cui si domina la città e si ammirano le vette tra le più belle al mondo, ma anche le bollicine della montagna ambasciatrici del territorio: il viaggio di “Linea Verde” arriva, domenica 30 ottobre alle 12.20 su Rai1 e Rai Italia, in Trentino, con Beppe Convertini e Peppone. Dalla Val di Fiemme, con Convertini nella foresta di Paneveggio, detta la foresta dei violini, perché la leggenda narra che Antonio Stradivari scegliesse il legno per i suoi famosi violini proprio in questi boschi e ancora oggi il legno di questi abeti viene utilizzato per la costruzione di strumenti musicali. Un bosco ricco di biodiversità, dove Peppone trova e raccoglie frutti inaspettati. Anche l’acqua che sgorga dalle montagne delle Dolomiti è preziosa ed è uno dei segreti del pastificio più alto d’Europa. La Val di Fiemme è un esempio virtuoso di economia circolare che gira intorno al bosco, dove lo scarto diventa energia e calore. Questa economia della terra si rispecchia anche nella viticoltura eroica della Val di Cembra, una terra ricamata faticosamente dalla mano dell’uomo, attraversata da più di 700 km di muretti a secco.  Peppone vendemmia le uve e segue il profumo del vino che diventa aceto d’eccellenza e delle vinacce che si trasformano in grappa. 

Rispondi