Sergio Mattarella alle celebrazioni per il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri: “Lo spirito dantesco si è irradiato dall’Italia al mondo”. IL Presidente ha espresso vicinanza alle popolazioni del Nord-Ovest colpite dal maltempo ed espresso la preoccupazione per l’aumento dei contagi da covid-19

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha pronunciato un discorso nel Cortile d’onore del Quirinale, in occasione delle celebrazioni per il settecentesimo anniversario della morte