Recensione di “Voglio essere tua”, il nuovo disco di Giordana Angi

“Voglio essere tua” è il nuovo disco di Giordana Angi, che arriva a soli sei mesi dalla pubblicazione del precedente “Casa”.

Un album nato dall’urgenza della cantautrice di scrivere canzoni e di trasmettere emozioni raccontando tutti i colori dell’amore, da quello passionale a quello malinconico, attraverso dieci brani inediti, intensi e autentici, che spaziano tra il pop, il soul, il reggae, il jazz e il rock.

Il disco si apre con l’unico duetto presente nella tracklist, Oltre mare, insieme ad Alberto Urso a cui Giordana è legata da una profonda stima e amicizia e con cui ha condiviso il percorso ad Amici e l’esperienza come coach ad Amici Celebrities. Il brano è un romantico dialogo tra due innamorati sullo sfondo di Genova. Stringimi piu’ forte è il primo singolo estratto ed è una ballad dolcissima che invita a stringersi e stare accanto alla persona amata nel quotidiano, mentre Le 4 Milano è una canzone nata alle 4 di mattina in un albergo del capoluogo milanese, dove si trovava l’artista che non riusciva a prendere sonno pensando alla persona amata.

Ci sono poi la titletrack Voglio essere tua, che racconta di un amore che riesce ad andare oltre la distanza, Ti vorrei adesso, il brano piu’ jazz del disco, cantato in italiano e in francese, la rockeggiante Lola, e ancora Sempre pronti a giudicare, incentrata su quanto possa condizionare e ferire il giudizio degli altri, Paura di morire non ne ho sull’importanza della leggerezza nella vita e l’intensa 400 proiettili che racconta la sofferenza per un amore finito che provoca piu’ dolore di 400 proiettili nelle arterie. Il disco si chiude con Encore, brano in francese piano e voce.

“Voglio essere tua” segna un nuovo passo nella crescita artistica di Giordana Angi, che conferma non solo di essere una delle giovani penne piu’ brillanti del cantautorato italiano, con uno stile elegante e ricercato, ma anche di avere un timbro vocale riconoscibile e ricco di sfumature che le permette di passare da un genere all’altro risultando sempre gradevole all’ascolto.

F.M.

Qui la nostra intervista con Giordana Angi:

https://spettacolomusicasport.com/2019/10/10/intervista-con-giordana-angi-voglio-essere-tua-e-un-disco-solare-che-parla-damore-ed-e-nato-in-giro-per-litalia/

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...