30 anni insieme: la programmazione Rai dal 14 al 21 dicembre per Fondazione Telethon

Anche quest’anno la Rai risponde #presente all’appello di Fondazione Telethon: una partnership giunta alla 30esima edizione e nata per dare voce ai bambini e alle famiglie che si trovano ad affrontare una malattia genetica rara e per portare nelle case degli italiani l’impegno della Fondazione nella ricerca scientifica. Proprio a causa della loro rarità, queste patologie, nella maggior parte dei casi, non hanno cure o terapie e sono spesso trascurate dai finanziamenti pubblici e privati.
Nella passata edizione la generosità dei donatori ha spinto il numeratore fino a 31.455.757 euro, un record. Ma anche un traguardo da superare, grazie al coinvolgimento di tutte le reti Rai: programmi, redazioni, conduttori, informazione, puntate speciali e la conferma della maratona radiofonica del segnale orario sponsorizzato, già utilizzata nell’edizione 2018.
Un impegno che trova linfa vitale e nuovo slancio nelle storie di bambini affetti da patologie e sindromi dai nomi difficili – come Ada-Scid, sindrome di Wiscott-Aldrich, leucodistrofia metacromatica, talassemia – che da ogni parte del mondo arrivano all’Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia genica di Milano e trovano speranza e guarigione
La raccolta fondi è stata programmata dal 14 al 21 dicembre 2019. A dare il via alla maratona, e ad accendere il numeratore di Telethon, sarà la prima serata su Rai1 sabato 14 dicembre. Antonella Clerici, con la partecipazione di Paolo Belli e della sua Big Band, condurrà “Festa di Natale” dedicata a Fondazione Telethon per celebrare insieme i grandi risultati raggiunti in questi primi 30 anni di Maratona. Uno show natalizio ricco di emozioni ma anche leggero e divertente, perché l’obiettivo, come sempre, non è commuovere il pubblico con il dolore, ma con la gioia per i traguardi raggiunti dalla ricerca in questi anni.
A partire dalla mattina di domenica 15 dicembre, la maratona proseguirà sulle tre reti Rai e sui canali di Rai Radio e per la prima volta il servizio pubblico trasmetterà sulle 3 piattaforme in diretta lo stesso contenuto: lo speciale di Radio 2 Social Club in onda sulle frequenze di Radio2 e sulla piattaforma di RaiPlay andrà infatti in diretta anche sulla rete televisiva ammiraglia nell’ultimo quarto d’ora di programmazione.
Grande sarà anche l’impegno dell’informazione: per sensibilizzare quanti più cittadini sull’importanza della ricerca sulle malattie genetiche rare, anche la Testata Giornalistica Regionale (TGR), TG1, TG2, TG3, TG3 Leonardo, TG2 Medicina 33 e Rainews24 seguiranno la maratona Telethon, con approfondimenti sulla ricerca scientifica, sulle storie dei pazienti e sull’impegno della rete territoriale Telethon impegnata nella campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi.
La staffetta delle reti Rai si concluderà sabato 21 dicembre, con un’edizione serale speciale de “I soliti ignoti”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...