Domenica 23 febbraio alle 9,30 su Rai2 parte “O anche no”, seconda stagione del docureality dedicato al sociale e all’inclusione

Domenica 23 febbraio alle 9:30, su Rai2 parte “O anche no”, seconda stagione del docureality dedicato al sociale e all’inclusione. Quindici puntate di un’edizione completamente rinnovata, un format ideato e condotto da Paola Severini Melograni con la  musica dei “Ladri di carrozzelle” il primo gruppo rock formato da persone con “diverse abilità”. Non mancheranno le storie di ordinaria e straordinaria disabilità.
Il programma si  svolgerà all’interno di un’ideale sala prove, dove i “Ladri di carrozzelle”, guidati dal loro direttore artistico, il maestro Federico Capranica, e coadiuvati dall’assistente e “road manager”, Serena Fumarola, prepareranno i brani per la loro prossima tournée, improvvisando gag, ricevendo le visite di amici famosi e di musicisti affermati che suoneranno un pezzo “live” insieme a loro. Nella sala prove ci sarà anche un salottino dove Paola Severini  intervisterà i vari ospiti del giorno. Nella prima puntata ci sarà il cantautore Niccolò Agliardi, che si esibirà con i “Ladri di carrozzelle” cantando “Johnny”.
Seguiremo anche le attività del Santa Lucia Basket, un vero mito nel panorama dello sport paraolimpico, dove due giovani campioni racconteranno la loro storia. Ospiti in studio   Mohamed Sanna Ali, Presidente del Santa Lucia, e Matteo Cavagnini, ex capitano della Nazionale  e colonna della squadra. Ci sarà anche l’interferenza radiofonica” dei ragazzi di Radio Immaginaria. A completare il team, i due autori Maurizio Gianotti  e Vito Sidoti e il regista Davide Vavalà.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...