SANREMO 2022 – Dargen D’Amico è in gara al Festival con il brano “Dove si balla”: “Ho deciso di trovare una valvola di sfogo alle sensazioni accumulate nell’ultimo anno e mezzo”

Dargen D’Amico è in gara al Festival di Sanremo 2022 con il brano “Dove si balla”, che unisce in un unico tormentone tutti i mondi che l’artista ha esplorato nel corso della sua carriera: la cassa dritta dell’elettronica da ballare, il pop anni ’90 che prende le mosse dall’eurodance, il rap d’autore.

Una canzone che parla “della necessità di movimento dell’essere umano, in tutti i sensi”, e riesce con leggerezza e ironia a toccare diversi temi a lui cari, dalle migrazioni ai rapporti umani. Soprattutto, descrive un mondo post-pandemico che ci vede passare le nostre serate sul divano, e si pone dubbi esistenziali che hanno attraversato la mente di ciascuno di noi, negli ultimi due anni: che senso ha la vita senza la gioia della musica e della danza?

“Sono felice del mio posizionamento in classifica soprattutto per il lavoro che è stato fatto dalla mia squadra. Non credo di andare comunque sul podio. Il brano è nato nella seconda metà di ottobre, di conseguenza al ritorno dell’emergenza legata alla pandemia. Ho deciso di trovare una valvola di sfogo alle sensazioni accumulate nell’ultimo anno e mezzo, da quando ho smesso di fare l’artista dal punto di vista dei live. Quando si è rotto questo equilibrio da una parte ho avuto la fortuna di trovare un’altra soluzione lavorativa mettendomi a scrivere canzoni ma sentivo anche l’urgenza di raccontare quello che stavo vivendo”, ha detto Dargen D’Amico. “Spero che la riapertura delle discoteche sia seria e che sia possibile ricominciare a fare cultura con l’intrattenimento in Italia, perché abbiamo questa facile via di fuga guardando al passato già prima della pandemia ma ora il ritardo potrebbe non essere più perdonabile”.

Nella serata dedicata alle cover canterà “La Bambola” di Patty Pravo: “Cercavo un brano che fosse difficile anche per me da portare su quel palco e che mi facesse rischiare un po’. Dopo aver chiesto l’autorizzazione agli autori ho riletto una parte della narrazione della canzone guardandola dalla prospettiva del 2022”.

Il 4 marzo uscirà il nuovo disco dell’artista su etichetta Island Records/Universal Music Italy: “E’ un’occasione per tornare a fare il mio lavoro, per impormi di stare a scrivere giorno e notte. Questi brani fotografano i pensieri che sono rimasti nella mia mente e nel mio cuore nell’ultimo periodo. il titolo del disco sarà “Nei sogni nessuno è monogamo””.

di Francesca Monti

credit foto Adriana Tedeschi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...