Marco Paolini con il suo ultimo spettacolo “SANI!, Teatro fra parentesi”, alza il sipario della stagione 2022/2023 di ERT al Teatro Storchi di Modena

È Marco Paolini con il suo ultimo spettacolo SANI!, Teatro fra parentesi ad alzare il sipario della stagione 2022/2023 di ERT al Teatro Storchi di Modena, in scena dal 27 al 30 ottobre (giovedì e venerdì ore 20.30, sabato 19.00 e domenica 16.00).

Un concerto, una ballata popolare che alterna storie e canzoni – composte ed eseguite dal vivo da Saba Anglana e Lorenzo Monguzzi – a partire da LA FABBRICA DEL MONDO, il progetto dello stesso Paolini e del filosofo, accademico ed evoluzionista Telmo Pievani, andato in onda su Rai 3 a gennaio 2022.

In occasione della replica di sabato 29, ERT / Teatro Nazionale organizza Vengo anch’io! Laboratori creativi per bambini mentre i genitori sono a teatro: l’associazione I Burattini della Commedia conduce alle 19.00 nel ridotto del Teatro un laboratorio di costruzione di burattini per i più piccoli dai 6 ai 12 anni.

Il tema della crisi climatica e della transizione ecologica si intrecciano a racconti autobiografici, a momenti di difficoltà più o meno grandi, senza dimenticare il teatro, il suo incontro con Carmelo Bene nel 1983, passando infine per la crisi della guerra fredda dell’epoca, con protagonista Stanisalv Petrov.

In rapida successione, attraverso memorie più o meno lontane, individuali o collettive, si arriva al lockdown e al racconto dell’oggi per affrontare il concetto di crisi come momento complesso ma anche prezioso che può cambiare il corso degli eventi: la crisi viene quindi presentata come un’occasione, un momento di leggerezza, un’opportunità improvvisa.

In scena un enorme castello di carte sottolinea la fragilità di ogni equilibrio della nostra società, naturale o artificiale.

SANI! intreccia prospettive individuali e collettive, in dialogo serrato con la musica e le canzoni, per dare vita in scena a uno spettacolo teatrale dalla forte impronta musicale costellato di memorie e racconti.

«Sani è un’espressione – commenta Marco Paolini – usata per dare il saluto ai piedi delle Alpi, nella valle del Piave. Viene da Salus, riassume il senso del teatro per questo tempo, un teatro che mette insieme creando ponti. SANI! è un abbraccio, un augurio, un invito a provarci, un tonico contro la solitudine in forma di ballata popolare.

Il punto esclamativo esprime la fiducia nella risposta al saluto degli spettatori. Guadagnarsi quella fiducia, trasmetterla è la sfida di questo teatro fra parentesi».

Vengo anch’io! Laboratori creativi per bambini mentre i genitori sono a teatro

Dopo il successo della scorsa stagione, tornano i laboratori creativi Vengo anch’io!: ERT offre la possibilità ai genitori di assistere ad alcuni spettacoli della stagione mentre i bambini (dai 6 ai 12 anni) sono impegnati negli spazi interni al Teatro Storchi in percorsi creativi a cura di istituzioni e artisti del territorio.

La replica di sabato 29 ottobre alle ore 19.00 aderisce a questa iniziativa con l’associazione I Burattini della Commedia: un burattinaio professionista e tanti materiali come calze di cotone, palline da ping pong, tela di cotone, gommapiuma, lana in gomitoli, forbicine, colla, bottoni e passamaneria per costruire il proprio burattino, con cui i più piccoli improvviseranno anche performance di costruzione del personaggio. Un laboratorio per sviluppare abilità manipolative, incentivando l’autonomia e la socializzazione tra i bambini.

Il costo di ogni appuntamento è di 7 euro per bambino, oltre al prezzo del biglietto ridotto del 20% per i genitori.

Disponibilità limitata fino a esaurimento posti. Prenotazione obbligatoria 059-2136021 biglietteria@emiliaromagnateatro.com

Informazioni e prenotazioni Teatro Storchi:

Prezzi dei biglietti € 25 / 10

Biglietteria Teatro Storchi – Largo Garibaldi 15, Modena

Orari apertura al pubblico: martedì e sabato dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 16.30 alle 19.00; mercoledì e giovedì dalle 10.00 alle 14.00

biglietteria@emiliaromagnateatro.com | modena.emiliaromagnateatro.com | www.vivaticket.it

Biglietteria telefonica – tel. 059 2136021

Dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 14.00

credit foto Gianluca Moretto

Rispondi