“Zero Assoluto” è il nuovo singolo del rapper Suerte

“Zero Assoluto” è il nuovo singolo del rapper Suerte, in uscita martedì 28 aprile per Honiro Ent.

«Zero assoluto non è solo un singolo, si tratta di un vero e proprio stato d’animo. Nel testo – racconta Suerte –  scrivo e canto di quel peso che mi opprime il petto nei luoghi troppo affollati (come la M1 a Milano negli orari di punta), il senso di agitazione che in un attimo sale. All’improvviso tutto sembra ovattato e allora si ripete identica sempre la stessa scena: io che prendo l’Iphone per cercare di capire cosa mi stia accadendo ed è allora che mi imbatto in sintomi propri di malattie rarissime, poi mi fermo, respiro e capisco fosse tutto dettato dall’ansia e dalla mia goffaggine tipica di quando sono tra la gente. Insomma sensazioni tipiche di chi soffre di attacchi di panico come me.

Nel testo – continua Suerte – parlo anche di tutte le opportunità che mi sono state negate, o che non ho saputo cogliere, dei rapporti rovinati a causa di questo mio senso di inadeguatezza che è parte di me, mi accompagna sempre. Si narra che qualcuno che abbia ascoltato il pezzo in anteprima sia riuscito anche a farsi passare degli attacchi di panico grazie a questo brano probabilmente perché come si suol dire: “mal comune mezzo gaudio”.

Nonostante tutto in “Zero Assoluto” c’è anche tanta voglia di rivalsa, le porte chiuse e i calci in culo di chi non è riuscito a capirmi non sono servite a nulla se non a farmi credere ancor di più in ciò che faccio, dandomi spunti infiniti di riflessione per ciò che scrivo. In tutti questi anni poche sono state le persone che mi hanno davvero capito, che mi amano e accettano con tutto il mio bagaglio di difetti. L’ansia? Che dire, probabilmente me ne libererò, probabilmente no … ».

TESTO ZERO ASSOLUTO
STROFA 1
Il cambiamento  è per i ricchi
Il coraggio è per gli sciocchi
La paura è per i forti
La debolezza per pochi
Lacrime ai morti sorrisi ai sogni
Io rovino rapporti sto ai ferri corti neanche ti accorgi
E mi chiedi ehi che mi racconti
Io non ho nulla da dire
Non ho casa ne auto ne soldi
Soltanto le rime
Ho visto porte chiuse calci in culo
Ho la faccia da zero assoluto in metro quando sudo
Non parlo con nessuno
iPhone in mano un ipocondriaco che cerca sintomi su google
Ho visto porte chiuse calci in culo
Io che Ho la faccia da zero assoluto
iPhone in mano un ipocondriaco che cerca
Sintomi su Google
O na o na ehehe
O na o na ehehe
O na o na ehehe
O na o na ehehe
Io Vivo di parole dopo le paranoie
Le gocce per l’umore
la paura non ha mica un buon sapore
Cosa devo fare per rimediare a un errore
Forse fingermi cattivo mi rende peggiore
E mi chiedi ehi che mi racconti ?
Io non ho nulla da dire
Avrò casa un auto e dei soldi
oltre alle rime
Ho visto porte chiuse calci in culo
Ho la faccia da zero assoluto in metro quando sudo
Non parlo con nessuno
iPhone in mano un ipocondriaco che cerca sintomi su google
Ho visto porte chiuse calci in culo
Io che Ho la faccia da zero assoluto
iPhone in mano un ipocondriaco che cerca
Sintomi su Google
E mi chiedi ehi che mi racconti
Io non ho nulla da dire
Avrò casa un auto e dei soldi
Oltre alle rime
Ho visto porte chiuse calci in culo
Ho la faccia da zero assoluto in metro quando sudo
Non parlo con nessuno
iPhone in mano un ipocondriaco che cerca
Sintomi su Google
Ho visto porte chiuse calci in culo
Io che Ho la faccia da zero assoluto
iPhone in mano un ipocondriaco che cerca
Sintomi su Google
O na o na ehehe
O na o na ehehe
O na o na ehehe
O na o na ehehe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...