Su Rai3 quinta puntata di “Frontiere” condotta dal direttore Franco Di Mare, in onda sabato 31 ottobre alle 16.30, dal titolo “Italia chiusa per virus”

Su Rai3 quinta puntata di “Frontiere” condotta dal direttore Franco Di Mare, in onda sabato 31 ottobre alle 16.30, dal titolo “Italia chiusa per virus”, un’analisi del malcontento, del senso di smarrimento e della rabbia degli italiani in questa fase dell’emergenza sanitaria. 
Da Torino a Roma, da Napoli a Milano, i lavoratori più fragili scendono in piazza a protestare, mettendo a rischio l’ordine pubblico. Artisti e operatori dello spettacolo, ristoratori e titolari di palestre, piccoli commercianti e autonomi si sentono costretti a scegliere tra “morire di fame o morire di virus”. 
È il racconto di una “grande ingiustizia”, che immola e sacrifica sull’altare della rinuncia soprattutto quelle attività dedicate al tempo libero come il cinema e il teatro. E lo fa in un momento in cui proprio la cultura potrebbe contribuire a far luce nelle menti, alimentando le nostre risorse psicologiche e morali per opporci al virus. 
L’approfondimento di Franco Di Mare aprirà una finestra anche sulla situazione in Europa e sugli ultimi tragici accadimenti terroristici in Francia.
Partecipano all’indagine giornalisti, esperti e addetti ai lavori come Stefano Vella, Paolo Mieli, Domenico De Masi, Maurizio Molinari, Pupi Avati, Veronica Pivetti, Fabrizio Gifuni, Giuseppe Ippolito e Cristina Bowerman.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...