Chiusura con record di ascolti per “Doc – nelle tue mani”: L’ultima puntata del medical drama in onda il giovedì sera su Rai 1 è stata vista da 8.510.000 spettatori

Chiusura con record di ascolti per “Doc – nelle tue mani”. L’ultima puntata del medical drama in onda il giovedì sera su Rai 1 è stata vista da 8.510.000 spettatori, pari al 30,8% di share, a suggellare un grande successo e un apprezzamento da parte del pubblico per una serie che ha regalato emozioni e raccontato l’umanità che sta dietro a figure preziose quali medici, infermieri e operatori sanitari, che hanno fatto e continuano a fare un lavoro immenso durante la pandemia.

La fiction,  ispirata alla storia del medico Pierdante Piccioni, vede protagonista un cast eccellente composto da Luca Argentero, Matilde Gioli, Gianmarco Saurino, Sara Lazzaro, Raffaele Esposito, Alberto Malanchino, Silvia Mazzieri, Pierpaolo Spollon, Simona Tabasco, Giovanni Scifoni, con la regia di Jan Maria Michelini e Ciro Visco, e la produzione di Matilde e Luca Bernabei per Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction.

Al centro della storia ci sono le vicende di Andrea Fanti, eccellente primario di medicina interna, che a seguito di un colpo di pistola sparato dal padre di un ragazzo deceduto in ospedale perde la memoria dei suoi ultimi dodici anni e si ritrova a essere un paziente. Al risveglio dal coma, Fanti scopre che il trauma cerebrale ha cancellato anche la morte del figlio e la rottura del suo matrimonio. I ricordi si interrompono, infatti, prima del lutto che lo ha trasformato in un medico freddo e distaccato nel quale non si riconosce più. Riprende a studiare, arrivando a essere migliore grazie all’empatia che stabilisce con i malati. Cerca di ricostruire il rapporto con la figlia e tenta di riconquistare la donna che sente essere ancora sua moglie.

L’attesa ultima puntata non ha tradito le aspettative e si è conclusa con un happy end: infatti sono cadute le accuse contro Andrea Fanti che è riuscito, con l’aiuto di Giulia, anche a salvare la sua ex moglie Agnese, mentre Riccardo ha superato le sue paure, mostrando per la prima volta in pubblico l’arto artificiale e iniziando una storia con Alba. In chiusura è stato mandato in onda un video con il discorso fatto da Andrea agli altri colleghi, come ringraziamento a tutti i medici e al personale ospedaliero che ogni giorno è in prima linea per salvare la vita a tanti pazienti.

Intanto Lux Vide, uno dei principali produttori televisivi indipendenti europei, ha annunciato che Sony Pictures Television (“SPT”) ha acquisito il format esclusivo e i diritti di distribuzione internazionale della serie, la più vista su Rai Uno degli ultimi 13 anni.

E noi non vediamo l’ora che arrivi la seconda stagione, già confermata, per sapere come proseguiranno le storie dei protagonisti di “Doc-Nelle tue mani”.

Qui la nostra intervista con Sara Lazzaro: https://spettacolomusicasport.com/2020/10/22/intervista-con-sara-lazzaro-protagonista-di-doc-nelle-tue-mani-grazie-ad-agnese-ho-esplorato-delle-parti-di-me-che-non-avevo-ancora-avuto-modo-di-conoscere/

Qui la nostra intervista con Matilde Gioli: 

https://spettacolomusicasport.com/2020/11/12/intervista-con-matilde-gioli-protagonista-della-serie-doc-nelle-tue-mani-ho-imparato-tante-cose-da-giulia-giordano-una-donna-puntuale-precisa-devota-al-lavoro/

Qui la nostra intervista con Pierpaolo Spollon: https://spettacolomusicasport.com/2020/10/22/intervista-con-pierpaolo-spollon-tra-i-protagonisti-di-doc-nelle-tue-mani-riccardo-e-empatico-autoironico-ha-voglia-di-scherzare-anche-nei-momenti-piu-critici-ma-riesce-a-prendersi-le-res/

Qui la nostra intervista con Alberto Malanchino:

https://spettacolomusicasport.com/2020/04/02/intervista-con-alberto-malanchino-che-nella-serie-doc-nelle-tue-mani-interpreta-il-tirocinante-gabriel-kidane/

Qui la nostra intervista con Luca Argentero:

https://spettacolomusicasport.com/2020/03/25/intervista-con-luca-argentero-protagonista-di-doc-nelle-tue-mani-ho-sentito-una-grande-responsabilita-nellinterpretare-andrea-fanti-ma-soprattutto-ho-vissuto-questa-esperienza-come-unopp/

di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...